Release: 14.3.3.1 - Revision: 96117be60ba6044e07fb7ddf6b5f82043f7b41df - Build: 635 - BuildId: 635 - Env: prd-66 - Host: hybr-prd2
Menù

Ragù di coniglio con salvia

Cucinare. Semplicemente. Meglio.

Ragù rustico di coniglio stufato con foglie di salvia croccanti
 
Ingredienti per 4 persone:
  • 1,5 kg di coniglio IP-Suisse
  • ½ mazzetto di salvia
  • 100 g di speck a dadini
  • 3 carote
  • 1 porro
  • 2 scalogni
  • 1 c di concentrato di pomodoro
  • 3 dl di vino bianco (Domaines Schlumberger Pinot Gris)
  • 4 dl di brodo di pollo
  • ½ c di senape a grana grossa
  • 1-2 c di maizena
  • Sale al rosmarino Oswald
  • Miscela Pepe tricolore Oswald

Preparazione: ca. 90 minuti
1. Tagliare il coniglio in 8 pezzi. Sbucciare le carote e gli scalogni, tagliare a metà il porro nel senso della lunghezza e lavarlo. Tagliare le verdure a dadini non troppo grandi. 
2. Per prima cosa arrostire la salvia nella casseruola con poco olio fino a farla diventare croccante e metterla da parte posandola su un foglio di carta assorbente. Salare i pezzi di coniglio, rosolarli completamente, toglierli dalla pentola e posarli su un piatto. Tostare le verdure unitamente allo speck a dadini nella casse-ruola. Aggiungere il concentrato di pomodoro e rosolare brevemente. Bagnare con il vino bianco e far ridurre leggermente. Aggiungere il brodo di pollo e la senape a grana grossa e portare a ebollizione. Aggiungere i pezzi di coniglio alla salsa e far stufare con il coperchio a fiamma bassa per circa un’ora. Aggiustare il gusto con il sale al rosmarino e il pepe tricolore Oswald ed eventualmente legare ancora con un po’ di maizena. Servire il coniglio con la salsa e guarnire con la salvia croccante. 

Consiglio:
Come contorno per il coniglio stufato sono perfetti del purè di patate oppure della polenta al parmigiano.