Release: 12.17.12 - Revision: e5edafe40aaa661a5b91b518438f6ae789df690b - Build: 1265 - BuildId: 1265 - Env: prd1 - Host: prd8

Spedizione gratuita** con il codice promo FREEDELIVERY1118 soltanto fino a martedì.

Leggende viventi nel mondo del vino
A intervalli irregolari in questa pagina vi presentiamo delle leggende viventi del mondo del vino. Anche per quesi cru applichiamo il ribasso quantità del 3% a partire da un valore dell’ordine di CHF 500.- e persino del 5% a partire da CHF 800.-. Ma ora sipario aperto sulla nostra prima selezione di leggende.

Château Haut-Brion
Non è forse una sorpresa che Château Haut-Brion fu il primo vino a entrare nella storia per aver ottenuto una recensione professionale. Questo accadde nell’anno 1666 ad opera di Samuel Pepys, per così dire il Robert Parker del XVII sec. A testimonianza del fatto che i produttori di Haut-Brion non si cullano però sugli allori vi sono le cifre: la produzione del Grand Vin si è ridotta dal 1982 di oltre la metà. Apparentemente per i proprietari non basta mantenere la qualità…

Ordinare online

 

 

Château Mouton-Rothschild 2011
Mouton-Rothschild ha contribuito a plasmare la storia della vitivinicoltura nel Bordeaux negli ultimi 150 anni. Il Barone Philippe de Rothschild introdusse negli anni 1920 processi radicali considerati ancora oggi uno standard, come p.e. l’imbottigliamento del vino alla tenuta per poterne controllare meglio la qualità. Per quanto riguarda gli aromi, Mouton è considerato uno dei vini più stravaganti del Bordelais ed è indubbiamente uno dei più grandi vini non solo della Francia, ma di tutto il mondo. Punto.

Ordinare online 

Pintia 2011
Il successo della DO Toro è strettamente legato alla qualità di poche tenute – Pintia è una di queste. La tenuta fa parte dell’impero vinicolo di Vega Sicilia, pertanto non vi sono né compromessi né dubbi riguardo alla qualità dei vini. In realtà, la tenuta è stata fondata nel 1995, ma la prima annata sul mercato è stata quella del 2001 – le annate precedenti sono servite solo alla sperimentazione, al fine di raggiungere la qualità ottimale. Pintia convince soprattutto per la sua potenza senza compromessi, la sua struttura tannica e ovviamente per l’intensità e la varietà dei suoi aromi.

Ordinare online

Château Palmer 2012
Anche se per molto tempo Palmer ha goduto del favore di un’affiatata comunità di ammiratori che elogiavano il vino sopra ogni cosa, non è mai riuscito a mettersi veramente in luce come il suo diretto vicino Château Margaux. Tuttavia, da quando Thomas Duroux ha preso in mano le sorti del vigneto e della cantina, Palmer è riuscito in diverse annate, tra queste il 2012, non solo a recuperare bensì anche a superare in qualità il suo famoso vicino. È quanto affermano perlomeno i critici Robert Parker e Jeff Leve. Il marchio distintivo di Palmers? La sua morbidezza e la sua eleganza senza uguali quando raggiunge la piena maturità.

Ordinare online

Domaine de Chevalier Blanc 2012
Questo vino bianco di Pessac-Léognan è uno dei più insoliti nel Bordeaux. Da un lato a causa della sua posizione – i vigneti sono racchiusi tra boschi. Dall’altro, perché nel Domaine de Chevalier la selezione delle uve migliori avviene nel vigneto in innumerevoli fasi di vendemmia e non nella tenuta, ad esempio a volte vengono raccolti singoli acini(!). E infine, si rinuncia volutamente alla fermentazione malolattica, contribuendo in tal modo a favorire la caratteristica dominante del vino: ovvero la sua longevità. Secondo Robert Parker l’annata 2012 sarà in grado di sviluppare il suo pieno potenziale anche tra 30 anni.

Ordinare online

Solaia 2004
Nell’anno 1978 Piero Antinori si accorse che le uve di Cabernet Sauvignon e di Cabernet Franc utilizzate per produrre il Tignanello (un altro suo vino di culto) erano di tale qualità straordinaria che decise di vinificarle separatamente. Nacque così Solaia, che gode di uno status speciale tra i supervini toscani: la sua elevata percentuale di Cabernet Sauvignon e la sua concentrazione senza precedenti lo rendono particolarmente immaturo da giovane. In compenso, presenta probabilmente il miglior potenziale di maturazione di tutti i vini toscani.

Ordinare online

Château Lynch Bages 2011
Molti Châteaux vicini invidiano Lynch-Bages per le sue viti che in parte hanno oltre 90 anni. Queste vengono utilizzate dai proprietari per coltivare nuove piante e mantenere volutamente la diversità storica delle uve. Grazie all’uvaggio composto per il 70% dal vitigno Cabernet Sauvignon il vino ha una longevità estrema (fino a 50 anni nelle buone annate) e fa battere il cuore di chi ama i tannini decisi.

Ordinare online

Tutto il nostro assortimento di vini esclusivi