Release: 10.21.6 - Revision: 630b14ed6ce70f2795b6177dae19d28a4fe1515f - Build: 166 - BuildId: 166 - Env: prd1 - Host: prd6
close
Categorie Filtro
Filtri
Sesso
Marche
Prezzo
-
Pulizia sinonimo di benessere

La pulizia quotidiana dei denti è essenziale non soltanto per motivi estetici, ma anche perché la salute dei denti dipende dalla frequenza e la meticolosità con cui vengono lavati. Il ruolo del dentifricio è fondamentale e la gamma di dentifrici è ampia, per poter andare incontro ai gusti e alle esigenze di tutti. La maggior parte dei dentifrici contiene il fluoro, che riduce efficacemente la formazione di carie. Altri componenti importanti sono gli agenti schiumogeni e gli umettanti che mantengono morbido il dentifricio.

Per un'igiene orale ideale

I dentisti consigliano di lavare i denti almeno due volte al giorno, ma è meglio lavarli dopo ogni pasto o spuntino per rafforzarne la protezione. Una corretta igiene orale garantisce anche un alito fresco e la bocca ha una piacevole sensazione di pulito per tutto il giorno. Dopo aver consumato cibi acidi, la pulizia deve essere ritardata di venti minuti; questo è il tempo che la saliva impiega per rimineralizzare i denti e far sì che le sostanze acide non danneggino lo smalto. Oltre ai classici dentifrici, è possibile trovare anche creme sbiancanti. Soprattutto le persone che fumano o consumano caffè, tè e vino mostrano spesso una colorazione sgradevole dei denti. Le creme sbiancanti di qualità possono porre rimedio a questa situazione, schiarendo i denti. Chi ha gengive sensibili non dovrebbe utilizzare dentifrici sbiancanti, che contengono sostanze abrasive: in questo caso è meglio ricorrere a un dentifricio per gengive sensibili. Inoltre, durante il lavaggio bisogna stare attenti a non applicare troppa pressione sui denti: può danneggiare lo smalto e far sanguinare le gengive. Anche per questo motivo non bisogna mai rinunciare al dentifricio: aiuta a far scivolare lo spazzolino dolcemente su denti e gengive favorendone la salute.